ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO "G. RAVIZZA" - SEDE PRINCIPALE
venerdì 11 maggio, 2018
Concorso Nazionale "Bullismo in rete e diritti umani" - Rassegna Stampa
immagine

L'IPS Ravizza è stato invitato alla  cerimonia di premiazione del Concorso Nazionale  “Bullismo in rete e Diritti Umani”, indetto dalla Federazione Italiana dei Club e Centri per l’UNESCO (FICLU), in collaborazione con il MIUR, che si è tenuto, con il Patrocinio e grazie alla disponibilità del Comune di Torino, venerdì 11 maggio alle ore 11 presso la Sala Colonne del Comune. La partecipazione è stata molto sentita, con un totale di circa 350 allievi provenienti da 9 regioni: Piemonte, Liguria, Lazio, Campania, Trentino Alto Adige, Veneto, Toscana, Puglia, Sicilia. E' stata l’occasione per premiare il vincitore della selezione regionale per la scuola secondaria di II grado, LEANDRO RIGHI, classe II A S.S., Istituto Professionale “G. Ravizza” di Novara.

L'invito è stato esteso all'intera classe di Leandro. Alla manifestazione sono state invitate le autorità cittadine e regionali, nonchè: - il Questore di Torino  Francesco Messina  per illustrare le attività  del compartimento Polizia Postale e Comunicazione in relazione al tema del cyberbullismo -  Paolo Picchio, Fondazione Carolina Onlus - Elena Ferrara, Promotrice della legge 71/17 “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo” -  Filippo Massara, giornalista La Stampa -  Gabriella Santini, autrice del libro “Ragazza di vento”.

Si pubblica in allegato articolo apparso su "La Stampa"

Si pubblica link articolo apparso su La voce di Novara 

 

Allegati